corso MOBILITY MANAGER

CORSO GRATUITO MOBILITY MANAGER: “Emobility come nuova forma di sviluppo dell’impresa e del territorio”

La Regione Friuli Venezia Giulia con il supporto esterno di Ecipa scarl organizza 4 edizioni del corso che fornirà a tutti gli stakeholder di settore competenze di tipo gestionale sulla Mobilità Elettrica

CHIEDI INFO

Da settembre al via 4 edizioni del corso di 20h interamente dedicato al tema dell’E-MOBILITY: per formare personale di enti pubblici, di aziende private e consulenti (ingegneri, architetti, project manager) nella pianificazione, promozione e gestione di soluzioni in grado di massimizzare i vantaggi dell’elettro-mobilità.

3 edizioni in presenza (a Udine, Trieste, Gorizia) e un’edizione interamente ONLINE tra settembre e ottobre 2022.

Corsi Interamente gratuiti, perché realizzati nell’ambito del progetto europeo LIFE “Prepair” (https://www.lifeprepair.eu/).

Solo 25 posti disponibili per edizione, allocati in base all’ordine di arrivo delle domande di iscrizione.

SCADENZA ISCRIZIONI 1° CORSO: prorogata al 26 settembre 2022

(avvio corso edizione GORIZIA 27 settembre 2022)

SOLD OUT EDIZIONI ONLINE/TRIESTE/UDINE, ancora alcuni posti disponibili nell’edizione di MONFALCONE

Se interessati alle edizioni SOLD OUT, inviare ora un’email a fvg@ecipa.eu per essere inseriti (in ordine di arrivo dell’email) in una lista di riserva: verrete ricontattati nel caso di ritiro di alcuni dei partecipanti iscritti.

CHIEDI INFO

Informazioni sul corso

OBIETTIVI

Il corso trasferirà competenze di tipo gestionale sulla MOBILITA’ ELETTRICA presso tutti gli stakeholder del territorio, così da favorire la diffusione dell’e-mobility in Friuli Venezia Giulia anche a livello di policy.

Oltre ad acquisire una conoscenza generale sul settore (da aspetti tecnici quali le tipologie di veicoli e infrastrutture di ricarica oggi esistenti, ad aspetti normativi e legislativi, sino alle strategie nazionali/internazionali), i partecipanti acquisiranno competenze di pianificazione (definizione di politiche di mobility management con focus su soluzioni elettriche, pianificazione e gestione di PUMS e di piani di mobilità sostenibile nel settore privato) e capacità di comunicazione/vendita di soluzioni di mobilità sostenibile.

Al termine del corso i partecipanti saranno quindi in grado di comprendere e favorire la diffusione sul territorio dei numerosi vantaggi che l’elettro-mobilità porta a tutti gli attori, pubblici e privati, della comunità.

DOCENTI

Ingegner Luca Vecchiato

Ingegnere chimico, con qualifica Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) secondo la norma UNI 11339:2009 per i settori civile e industriale, è uno dei massimi esperti del Triveneto in materia di Energy Management (Energy manager ai sensi della Legge 10/91 per aziende del settore industriale e civile), svolge l’incarico di commissario per gli esami EGE (norma UNI 11339:2009) dal 2015, Mobility manager per il gruppo Ethan, Docente per corsi ISO 50001 tenuti in Luxottica, ENEL, Iguzzini, IVECO, FIAT Mirafiori, COMAU, ecc.

Ingegner Andrea Vasino

Con una laurea in Ingegneria delle “Tecnologie Industriali ad Indirizzo Economico – Organizzativo” presso il Politecnico di Milano, Andrea Vasino ha lavorato per anni nel gruppo Leonardo – Finmeccanica (Alenia Aeronautica, Officine Aeronavali e da ultimo Hitachi Rail Italy ex AnsaldoBreda), sviluppando un’approfondita conoscenza inter-funzionale dei processi organizzativi dell’azienda e degli aspetti tecnici. Attualmente mobility manager di varie aziende del nord est, organizza e tiene docenze sul tema mobilità sostenibile.

A CHI È RIVOLTO

Il corso si rivolge in particolare a:

  • Mobility Manager pubblici e privati
  • Aziende di trasporto locale (manager o operatori-dipendenti e relativi consulenti esterni)
  • Imprese logistiche e altre imprese legate al settore dei trasporti (manager o operatori-dipendenti e relativi consulenti esterni)
  • Pubblica Amministrazione (dirigenti, funzionari o consulenti esterni)
  • Scuole (dirigenti, funzionari o consulenti esterni)
  • Università e Istituti di ricerca (dirigenti, funzionari o consulenti esterni)
  • Ordini professionali (ingegneri, architetti)

Al corso potrà inoltre partecipare chiunque sia maggiorenne e abbia maturato conoscenze pregresse almeno ad un livello base nel settore della logistica-mobilità-ecomobilità.

ATTENZIONE: Massimo 25 posti disponibili per ogni edizione. I posti verranno allocati in base all’ordine di iscrizione.

CALENDARIO E SEDI

Il corso ha una durata di 20 ore (16 ore di teoria, 4 ore di pratica-laboratorio).

Sono previste 4 edizioni, di cui 3 in presenza e una ONLINE (è possibile partecipare a qualunque delle 4 edizioni indipendentemente dalla propria provincia di residenza):

EDIZIONE GORIZIA

MONFALCONE (GO), via Toti 20, CAP 34074

Martedì 27 settembre 2022, h9-13 e 14-18

Lunedì 3 ottobre 2022, h9-13 e 14-16

Venerdì 14 ottobre  2022, h9-13 e 14-16

EDIZIONE TRIESTE

(Attenzione SOLD OUT: nuovi iscritti verranno inseriti in una lista di riserva e ricontattati per partecipazione in caso di ritiri)

Via Cicerone 8, 34133 Trieste TS

Mercoledì 28 settembre 2022, h9-13 e 14-17

Giovedì 29 settembre 2022, h9-13 e 14-16

Martedì 4 ottobre 2022, h9-13 e 14-17

EDIZIONE PORDENONE (ONLINE)

(Attenzione SOLD OUT: nuovi iscritti verranno inseriti in una lista di riserva e ricontattati per partecipazione in caso di ritiri)

Online

Lezioni su sito in Moodle con repository di tutta la documentazione 24 ore su 24, software video conferenze Zoom. Tutor didattico a disposizione per tutta la durata del corso. Possibilità di prove di connessione per supporto informatico prima dell’avvio

Mercoledì 5 ottobre 2022, h14-18

Giovedì 6 ottobre 2022, h14-18

Lunedì 10 ottobre 2022, h14-18

Martedì 11 ottobre 2022, h14-18

Mercoledì 19 ottobre 2022, h14-18

EDIZIONE UDINE

(Attenzione SOLD OUT: nuovi iscritti verranno inseriti in una lista di riserva e ricontattati per partecipazione in caso di ritiri)

TAVAGNACCO (UD), via IV Novembre 92, CAP 33010

Mercoledì 12 ottobre 2022, h9-13 e 14-16

Giovedì 13 ottobre 2022, h9-13 e 14-16

Martedì 18 ottobre 2022, h9-13 e 14-18

COME ISCRIVERSI

SOLD OUT EDIZIONI ONLINE/TRIESTE/UDINE, ancora alcuni posti disponibili nell’edizione di MONFALCONE. 

NB: se interessati alle edizioni ONLINE/TRIDSTE/UDINE inviate comunque la vostra richiesta di iscrizione: vi inseriremo (sempre in ordine di ricezione della richiesta) in una lista di riserva e ricontatteremo per partecipazione in caso di ritiro di alcuni dei partecipanti.

Inviare un’email a fvg@ecipa.eu indicando nell’OGGETTO “Iscrizione corso E-mobility”.

A seguire verrà inviata via email la scheda di adesione che andrà compilata/firmata e inviata scannerizzata entro la data di scadenza sotto indicata.

Le adesioni scadono 6 giorni prima dell’avvio di ogni corso:

Edizione Gorizia, scadenza adesioni 26 settembre 2022 (prorogata scadenza adesioni)

Edizione Trieste, scadenza adesioni 22 settembre 2022

Edizione Pordenone (ONLINE), scadenza adesioni 29 settembre 2022

Edizione Udine, scadenza adesioni 6 ottobre 2022

NB: Massimo 25 posti disponibili per edizione, allocati in base all’ordine di arrivo delle iscrizioni. Al raggiungimento del numero massimo di partecipanti per ogni edizione, i nuovi iscritti verranno inseriti in una lista di riserva e avvisati nel caso si liberassero posti prima dell’avvio.

CONTENUTI

Sessione 1: Stato dell’arte e prospettive della mobilità elettrica

-cosa cambia con la mobilità elettrica (come cambia la percezione della strada e l’accessibilità dei luoghi; criticità attuali; sicurezza; potenzialità future; tutela dell’ambiente)

-tipologie di veicoli elettrici e delle infrastrutture di ricarica. Principali norme tecniche. Il tema dell’interoperabilità e dello standard delle infrastrutture di ricarica

-i dati dell’Osservatorio EAFO (European Alternative Fuels Observatory)

-prospettive di sviluppo dell’accumulo elettrochimico e della mobilità elettrica: inquadramento generale -scenari 2030 e 2050

-approcci metodologici di pianificazione: PUT e PUMS sul territorio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e nel bacino padano

-best practices di PUT, PULS e PUMS in Italia e Europa

-strategia “Trasporti 2050”, Direttiva DAFI, PNIRE e principali norme e direttive in vigore

Sessione 2: Comunicare per “vendere” la mobilità sostenibile

-cosa e come comunica un Mobility Manager: tecniche di comunicazione

-elementi di marketing – piano di marketing: obiettivi, segmentazione, strumenti, costi, persuasione.

-basi di statistica (metodi per la raccolta dei dati: conteggi, interviste).

-la raccolta dati (determinazione campione, rappresentatività).

Sessione 3: Gli impatti dell’attuazione delle politiche di mobility management

-i fattori di successo per lo sviluppo di politiche di mobility management con focus su soluzioni elettriche: dall’approccio integrato al coinvolgimento di tutti gli stakeholder

-modelli organizzativi

-vantaggi ambientali

-criticità di attuazione

-ruolo dei sindacati

-valutazione economica e sociale delle esternalità

Sessione 4: Il mercato e le soluzioni a disposizione dei mobility manager

Mobility Manager pubblici:

-La mobilità elettrica applicata alla city logistics e extraurbana

– servizi/mezzi a disposizione (cosa esiste in commercio)

– presentazione di studi, indagini e best practices (park pricing, road pricing, l’intermodalità) da parte di operatori del mercato

-Il contributo dei veicoli a tecnologia elettrica per lo sviluppo del TPL e dei sistemi di mobilità condivisa.

Mobility Manager privati: auto e ricarica elettrica, NEV e logistica:

-Mezzi disponibili sul mercato.

-Lo sviluppo del sistema di ricarica pubblica e privata dei veicoli elettrici: specifiche tecniche, standard emergenti, modelli organizzativi e interoperabilità.

GRATUITO 

Il PROGETTO LIFE PREPAIR: I corsi di formazione sono totalmente gratuiti perché finanziati dal progetto Life PREPARE (https://www.lifeprepair.eu/), il progetto LIFE integrato che affronta la qualità dell’aria nel bacino padano e in Slovenia, portato avanti da una rete di 18 partner tra Regioni, agenzie per la protezione dell’ambiente, comuni, agenzie di sviluppo regionali e fondazioni.

Per affrontare la sfida delle qualità dell’aria in una delle Regioni più densamente popolate d’Europa l’impegno delle singole città e Regioni non è sufficiente, è necessario uno sforzo coordinato di tutti gli attori del territorio. Ecco perché è fondamentale una formazione diffusa su queste tematiche presso tutti gli stakeholder del territorio.

ATTESTATO DI FREQUENZA

A chi parteciperà ad almeno il 70% delle lezioni, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

CONTATTI

Referente Organizzativa: Francesca Barnaba

Email:  fvg@ecipa.eu

Cell:     342 32 32 288

CHIEDI INFO

INFORMATIVA TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Informativa rilasciata ai sensi del “Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati” (da ora in poi “GDPR”) e in base all’ex art.13 D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e successive modifiche (D.Lgs 101/2018).

A seguito della disciplina dettata dal GDPR e dal d.lgs. 196/03 e successive modifiche (D.Lgs 101/2018) forniamo qui di seguito le informazioni circa l’utilizzo da parte della scrivente società dei dati personali acquisiti in relazione ai rapporti contrattuali intercorsi con voi/lei o a quelli che potranno essere intrattenuti in futuro.

La informiamo pertanto che:

  • TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il titolare del trattamento Ecipa scarl, in quanto soggetto che determina i mezzi ed i fini della raccolta dei dati per l’esecuzione del progetto oggetto del presente incarico

  • RESPONSABILI E INCARICATI AL TRATTAMENTO

Per avere maggiori informazioni sull’elenco dei Responsabili del Trattamento dei dati e l’elenco degli incaricati si prega di fare riferimento ai seguenti recapiti:  contatti telefonici 041.928638 / 041.5382462; contatto email: info@ecipa.eu.

  • FINALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI E BASE GIURIDICA

Il trattamento dei dati dell’interessato ha come base giuridica il consenso dello stesso all’adesione del progetto in oggetto.

La tipologia di dati: i dati raccolti NON sono di natura particolare, ma prettamente dati personali atti a svolgere l’attività di Ecipa scarl nel rapporto con il destinatario dell’informativa.
I dati sono raccolti per le seguenti finalità:

  1. senza il Suo consenso espresso (art. 24 lett. a), b), c) Codice Privacy e art. 6 lett. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio:
    1. concludere i contratti per i servizi del Titolare;
    2. adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere;
  • adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (come ad esempio in materia di antiriciclaggio);
  1. esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;
  • DESTINATARI DEI DATI

Nei limiti pertinenti alle finalità di trattamento indicate, i dati degli interessati potranno essere comunicati a partner, società di consulenza, aziende private, nominati Responsabili dal Titolare del Trattamento o per obblighi di legge o per adempiere a vostre specifiche richieste.
La lista dei Responsabili e gli Incaricati del trattamento in carica sono puntualmente individuati nel Documento sulla Privacy interno.

  • TRASFERIMENTO A PAESI TERZI

I dati degli interessati non verranno trasmessi a organizzazioni internazionali o paesi terzi.

  • TIPOLOGIE DI DATI TRATTATI

La presente informativa è resa per le seguenti tipologie di dati:
Dati forniti volontariamente dall’utente:
l’invio facoltativo, esplicito e volontario di dati comporta la successiva acquisizione dei dati personali dell’interessato necessario per rispondere alle richieste amministrative o di comunicazione all’interno del progetto.

  • MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR. A titolo esemplificativo: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti: Cartacei, Informatici, Telematici, Altri sistemi di telecomunicazione in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati, nonché la piena osservanza della Legge
Modalità di esercizio dei diritti
In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti inviando:
– una raccomandata a.r. a ECIPA Scarl, con sede legale in Via della Pila, 3/b – 30175 Marghera (VE);
– una e-mail all’indirizzo privacy@ecipa.eu

  • DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione.
In base a quanto previsto dal GDPR, tramite semplice comunicazione al Titolare, l’interessato ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. L‘interessato può proporre reclamo anche a un’autorità di controllo.
Le richieste vanno rivolte a privacy@ecipa.eu

  • PERIODO DI CONSERVAZIONE

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 20 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio e per non oltre 20 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Marketing.

  • NOMINA DPO / Responsabile della Protezione dei Dati

In base all’articolo 37 del GDPR 2016/679 Ecipa Scarl nomina Responsabile della Protezione dei Dati:
OTTO 20 srl
nella persona di Giuseppe Savi
Telefono +393384473878
Email  dpo@otto20.net

Spettabile Ecipa soc. cons. a r.l., con la presente, ad ogni effetto di legge e di regolamento, ed in particolare  ai sensi del GDPR e in base all’ex art.13 D.Lgs. 196/2003, dichiaro di aver preso visione dell’informativa riguardante il trattamento dei miei dati personali.